Posts contrassegnato dai tag ‘东方主义’

L’idea di un sapere dialogico aperto, di una conoscenza senza fissa dimora e di una relazione fra soggetti interessata, tramite il vissuto, il «punctum dolens» piazzato tra rappresentazione e processo, agli altri soggetti nel loro/nostro reciproco farsi, è ciò che fa del disorientamento meno il suo perdere l’oriente, perdere cioè una essenza di più, che poter attraversare confini senza mappe preconfezionate.

(altro…)

Annunci